Flat tax Partite IVA: cosa cambia?

La nuova Legge di Bilancio 2019, denominata anche Flat tax, ha apportato delle modifiche sostanziali al mondo delle Partite IVA lasciando invece tutto invariato per i Lavoratori Dipendenti. Analizziamo cosa cambia per i Lavoratori Autonomi, soprattuto per tutti i titolari di Partite IVA nel Regime Forfettario 

Cos’ è la Flat Tax

La Flat tax, introdotta dalla nuova Legge di Bilancio 2019, sarà attiva dal 1 Gennaio 2019 ed ha apportato notevoli cambiamenti ai titolari di Partite IVA in Regime Forfettario ampliando la platea di Contribuenti che potranno accedervi soprattutto con l’ aumento dei limiti di fatturato possibili.

Il termine Flat tax è stato introdotto dal nuovo Governo Lega-5 Stelle ed è un termine che sta ad indicare una tassazione piatta, pari al 15% che vuole sostituire tutti e 5 gli scaglioni IRPEF attualmente esistenti. Resterebbe invariata l’ esenzione totale ta tassazione per una fascia di reddito compresa tra 0 e 7.000 Euro.

Salvini Flat tax

Il completamento della Flat Tax Salvini non avverrà in un solo anno, ma ha l’ obiettivo di essere completata nel 2021: Nello specifico questi saranno gli interventi che verranno effettuati nei prossimi 3 anni:

  • La Flat tax 2019 prevede una tassazione fissa pari al 15% per tutte le Partite IVA con ricavi fino a 65.000 Euro. Sarà ancora presente la tassazione al 5% per i primi 5 anni di attività per tutte le Start-up
  • La Flat tax 2020 invece introdurrà un’ aliquota in aggiunta pari al 20% sempre per tutte le Partite IVA per i ricavi compresi tra 65.001 e 100.000 Euro e contemporaneamente la riduzione degli scaglioni IRPEF che passeranno da 5 a 3
  • La Flat tax 2021 rappresenterà invece il completamento della Flat Tax del nuovo Governo che introdurrà soltanto 2 aliquote IRPEF questa volta per tutti i Lavoratori Dipendenti e per le Imprese oltre i 100.000 Euro

Tutte le agevolazioni per Famiglie ed Imprese oltre i 65.000 Euro sono state quindi rimandate al 2020 ed al 2021, quindi la attuale Flat Tax 2019 ha apportato sostanziali miglioramenti solo esclusivamente al mondo delle Partite IVA. Vediamo nello specifico cosa ha modificato.

Flat tax per Partite IVA

La Flat Tax del 2019 ha sostanzialmente migliorato ed ampliato un Regime Fiscale già esistente dal 2015 e cioè il Regime Forfettario. Fino al 2018 il Regime Forfettario era utilizzabile da tutti i Lavoratori Autonomi che prevedevano un totale degli incassi compresi tra 25.000 e 50.000 Euro a seconda dell’ Attività Economica svolta. tutti i Professionisti potevano fatturare al massimo 30.000 Euro, i Commercianti fino ad un massimo di 50.000 Euro.

La nuova Flat Tax ha invece ampliato i limiti di incassi nel Regime Forfettario per tutte le Attività Economiche esistenti indistintamente a 65.000 Euro annuali. Naturalmente godranno maggiormente di questa novità tutte le Attività che prima erano obbligate a limiti molto più bassi come i Professionisti, gli Artigiani, gli Agenti di Commercio, ecc. Per i Commercianti e le strutture ricettive i benefici in effetti saranno minori, in quando godevano già di un tuo limite di fatturato.

Ho già parlato del limite di fatturato nel Regime Forfettario 2019 in questo articolo: Limite di fatturato nel Regime Forfettario 2019

Altra novità introdotta dalla Flat tax per Partite IVA in Regime Forfettario è l’ abolizione del limite di acquisto dei Beni Strumentali che fino al 2018 era pari a 20.000 Euro: dal 2019 non ci sarà alcun limite all’ acquisto di questi beni.
È stato abolito anche il limite di spesa relativo a Collaboratori e Lavoratori dipendenti fissato fino al 2018 a 5.000 Euro: anche in questo caso la Flax tax ha abolito questo inutile limite.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Flat tax Lavoro Dipendente

Una delle novità introdotte dalla Flat tax che ha modificato in meglio il Regime Forfettario riguarda i limiti di accesso derivanti da redditi percepiti da Lavoratore Dipendente. Fino al 2018 un Lavoratore Dipendente che avesse voluto aprire contemporaneamente Partita IVA in Regime Forfettario, avrebbe dovuto possedere un reddito lodo da lavoratore dipendente inferiore a 30.000 Euro, pena l’ esclusione al Regime Forfrttario stesso.
Dal 2019 anche questo limite è stato innalzato a 65.000 Euro. Quindi un Lavoratore Dipendete con reddito lordo superiore a 30.000 Euro (ma entro i 65.000 Euro) potrà adesso aprire una Partita IVA nel Regime Forfettario.

Non sarà però concesso aprire Partita IVA e fatturare verso il proprio ex datore di lavoro per i primi 2 anni di attività. Questo limite è stato introdotto per combattere il fenomeno delle false Partite IVA. Anche in questo caso ti invito a leggere il mio articolo: False Partite IVA

Altra novità, questa volta limitante l’ accesso al Regime Forfettario 2019 introdotta dalla Flax tax è il possesso di quote societarie. Fino al 2018 era possibile accedere al Regime Forfettario anche in possesso di queste di SRL purché la stessa SRL non avesse optato per la trasparenza fiscale. Dal 2019 non sarà invece possibile aderire al Forfettario a tutti i Contribuenti in possesso di quote societarie (comprese quelle di SRL che non hanno optato per la trasparenza fiscale). Su quest’ ultimo limiti però si aspettano ulteriori chiarimenti da parte del Governo.

Commercialista per Regime Forfettario

Mi present, sono Giampiero Teresi e per primo in Italia nel 2014 ho creato un Servizio di Contabilità completamente Online per tutti i Professionisti, Commercianti ed Artigiani che hanno bisogno di aprire una Partita IVA nel Regime Forfettario. Al contrario della maggior parte dei Commercialisti “classici” ho deciso di specializzarmi esclusivamente in questo particolare Regime di Vantaggio, e questa specializzazione mi ha permesso di studiarlo in modo approfondito e d i conoscere ogni casistica, ogni modifica.

Il mio servizio di Contabilità si sviluppa completamente Online, non sarà quindi mai necessaria la presenza fisica. Svolgerò esattamente tutti i compiti di un Commercialista “classico” e nello specifico mi occuperò di:

  • Aprire la tua Partita IVA
  • Gestire la tua Contabilità
  • Inviare la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Offrirti tutta la mia Assistenza 365 giorni l’ anno

Il prezzo di tutto ciò sarà di soli 39 Euro al mese che potrai pagare scegliendo tra 3 tipi di Abbonamento di Consulenza: trimestrale, semestrale o annuale.

Se dovessi avere ancora dei dubbi sulla Flat tax Partite IVA o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online posso offrirti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il forma di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti telefonicamente entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Ti ricordo che per qualsiasi altra domando potrai commentare questo articolo!

Ps. Ho creato un Gruppo di discussione su Facebook sul Regime Forfettario. Se vorrai farne parte ti basterà richiedere l’ iscrizione cliccando qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario 

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.