Codice ATECO per Web Designer: quale codice scegliere?

Codice ATECO per Web Designer: quale codice scegliere? Grazie alla diffusione di Internet nell’ultimo decennio, sono nate tante Professioni Digitali, tra cui anche quella del Web Designer. Svolgere questa Professione vuol dire scegliere di lavorare come Libero Professionista stando a contatto con diversi operatori del web, fornitori, collaboratori e clienti.

Tanti Web Designer hanno deciso di svolgere la propria attività di lavoro autonomamente, optando per l’apertura di una Partita IVA. Per compiere questa operazione, però, è necessario compilare il modello AA9/12 inserendo i dati che permettono di scegliere il Regime Fiscale più conveniente per i propri interessi, il luogo dove svolgere l’attività di Web Designer e il Codice ATECO più corretto.
In questo articolo mi occuperò di indicare il Codice ATECO più corretto da utilizzare per svolgere la Professione di Web Designer.

Il Web Designer è una figura Professionale che opera nel settore dei servizi digitali, può lavorare all’interno delle Agenzie Web in qualità di collaboratore esterno operando da remoto, cioè svolgendo la propria attività anche dal proprio studio o da casa, proprio come fanno molti Freelance al giorno d’oggi. 

Questo soluzione è molto interessante e vantaggiosa dal punto di vista economico, in quanto consente al Web Designer di ridurre una serie di costi di gestione e di aumentare i guadagni che può ottenere dalla propria attività professionale.

Sono tanti i Web Designer che decidono di aprire una Partita IVA e di iniziare a svolgere la propria attività autonomamente, in modo da ampliare il proprio portafoglio di clientela, intrattenendo dei rapporti di collaborazione di breve o di lunga durata con tanti operatori del web ed esperti in comunicazione digitale.

Per la professione di Web Designer non vi è un Albo Professionale, né tanto meno esiste una specifica Cassa Previdenziale. Pertanto, tutti i Web Designer che decidono di aprire la Partita IVA, entro 30 giorni dall’apertura di quest’ultima, devono necessariamente iscriversi alla Cassa Gestione Separata INPS.

Di recente mi sono occupato di scrivere un articolo che forse ti potrebbe interessare, sul Commercialista per Web Designer e su come funziona il Servizio di Contabilità On line per Web Designer che trovi cliccando sul seguente link: http://www.regime-forfettario.it/grafico-web-designer-partita-iva/

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Partita IVA Semplice ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Codice ATECO per Web Designer: quale codice scegliere?

La prima operazione che bisogna compiere, quando si decide di iniziare a lavorare come Web Designer Freelance, è quella dell’apertura della Partita IVA, compilando il Modello AA9/12 che deve essere consegnato presso qualunque ufficio dell’Agenzia delle Entrate. In questo modello è necessario specificare la sede in cui viene svolta la propria professione di Web Designer (in assenza di uno studio, si può anche indicare l’indirizzo dell’abitazione in cui si risiede abitualmente), il Regime Fiscale e il Codice ATECO che corrisponde alla propria figura professionale.

Coloro che desiderano svolgere la professione di Web Designer con Partita IVA devono scegliere il Codice ATECO 74.10.21 chiamato “Attività dei disegnatori grafici di pagine web” che si trova sul sito ufficiale dell’ISTAT. Questo è il codice più adatto per chi si occupa di lavorare alla grafica delle pagine web di un sito.

Qualora dovessi avere la necessità di ricevere consulenza per l’apertura della tua Partita IVA, se desideri sfruttare i benefici fiscali previsti dal Regime Forfettario e conoscere meglio il suo funzionamento, ti posso fornire una Consulenza Gratuita. Per richiederla non devi fare altro che visitare il mio sito www.regime-forfettario.it, compilare il modulo di richiesta indicando i tuoi dati personali, e dopo poche ore sarai richiamato da me personalmente. Mi occuperò di analizzare attentamente la tua posizione fiscale e ti darò i consigli che riterrò più utili per svolgere al meglio la tua attività Professionale.

Regime Forfettario Consulenza Gratuita

Sono un Commercialista Online, specializzato nel Regime Forfettario, e mi occupo tenere la contabilità dei Web Designer con Partita IVA. Ho sviluppato un Servizio di Consulenza completo e posso offrirti un pacchetto completo che comprende i seguenti servizi:

  • Apertura della tua Partita IVA
  • Gestione Contabile della tua attività
  • L’inoltro della Dichiarazione dei Redditi ogni anno
  • Consulenza fiscale per 365 giorni l’ anno

Se vuoi saperne di più sul funzionamento del servizio di Commercialista Online, puoi fare un clic su questo link: http://www.regime-forfettario.it/quanto-costa-un-commercialista-online-e-come-funziona/.

Spero che la lettura di questo articolo ti abbia chiarito un po’ le idee e per qualunque dubbio non esitare a lasciare un tuo commento.
Ps. Se desideri puoi entrare a far parte di un Gruppo su Facebook creato da me nel quale si parla di tutto ciò che riguarda il Regime Forfettario. Ti basterà richiedere l’ iscrizione qui

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.