Codice ATECO per Fotografo: quale scegliere?

Codice ATECO per Fotografo: quale scegliere? Tutti i Fotografi Freelance che hanno deciso di aprire la propria Patita IVA hanno la necessità di scegliere il proprio Codice ATECO corretto. Il Codice ATECO ha inoltre una importanza rilevante: scegliere un Codice appartenente alla Gestione Separata INPS permetterà a tutti i Fotografi di poter pagare i propri Contributi Previdenziali INPS in percentuale sul fatturato, quindi senza alcun costo fisso annuale. Analizzerò in questo articolo quale Codice ATECO utilizzare in caso di attività Professionale di Fotografo Freelance.

Ogni Fotografo Freelance ha l’ obbligo di scegliere il proprio Codice ATECO al momento dell’ apertura della propria Partita IVA. Esistono un’ infinità di Codici ATECO, ma nel caso dei Fotografi Freelance questa scelta è ancora più importante.

Esistono infatti dei Codici ATECO che permetteranno ai Fotografi Freelance la possibilità di essere iscritti alla Gestione Separata INPS per il pagamento dei propri Contributi Previdenziali. La Gestione Separata INPS garantirà la possibilità di pagare i propri Contributi Previdenziali senza alcun costo fisso annuale.

La Gestione Separata INPS permetterà ai Fotografi Freelance di pagare i propri Contributi Previdenziali INPS nella percentuale del 25,72% sul proprio Reddito Lordo (Fatturato – Costi). Questa percentuale è in vigore dal 1 Gennaio 2017, negli anni precedenti era pari infatti al 27,72%. Coloro che sceglieranno invece di iscriversi alla Gestione Commercianti ed Artigiani saranno costretti al pagamento di Contributi Previdenziali fissi anche in assenza di fatturato.

I Fotografi Freelance, al momento dell’ apertura della propria Partita IVA, oltre al Codice ATECO dovranno scegliere anche il proprio Regime Fiscale di appartenenza. Se ipotizzi che il tuo fatturato annuale non superi i 30.000 Euro annuali ti consiglio di scegliere di aderire al Regime Forfettario.

Sono molti infatti i vantaggi fiscali e contabili garantiti da questo Regime di Vantaggio. Ho già scritto un articolo sulla convenienza del regime Forfettario per Fotografi Freelance che potrai leggere qui https://www.regime-forfettario.it/fotografo-aprire-partita-iva-gratis-regime-forfettario/

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Codice ATECO per Fotografo: quale scegliere?

Sono principalmente 3 i Codici ATECO che un Fotografo Freelance potrà scegliere e che garantiranno la possibilità di essere iscritti alla Gestione Separata INPS:

  1. Codice ATECO 74.20.11 – Attività di Fotoreporter
  2. Codice ATECO 74.20.12 – Attività di riprese aeree nel campo della fotografia
  3. Codice ATECO 74.20.19 – Altre attività di riprese fotografiche

L’ ultimo Codice ATECO (74.20.19 – Altre attività di riprese fotografiche) è uno tra i più utilizzati tra i Fotografi Freelance. Secondo il sito dell’ ISTAT infatti sarà possibile con questo Codice sviluppare le seguenti attività:

  • Produzione di servizi fotografici per fini commerciali e amatoriali
  • Ritratti fotografici quali foto formato tessera, foto scolastiche, servizi per matrimoni ecc.
  • Foto pubblicitarie, per pubblicazioni, per servizi di moda, a scopo di promozione immobiliare o turistica
  • Videoregistrazione di eventi: matrimoni, meeting eccetera

Se dovessi avere ancora dei dubbi su quale Codice ATECO scegliere per Fotografo o sul funzionamento del Regime Forfettario, posso offrirti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form con tutti i tuoi dati. Ti richiamerò entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Ho sviluppato un Servizio di Contabilità Online per Fotografi Freelance che hanno deciso di aderire al Regime Forfettario. Posso occuparmi di tutte le pratiche di un Commercialista “classico” sviluppando però tutta la gestione Online con una grossa riduzione dei costi e garantendo un’ alta specializzazione nel Regime Forfettario .

Nello specifico mi occuperò di:

  • Aprire la tua Partita IVA
  • Gestire la tua Contabilità
  • Inviare la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Offrirti la mia Assistenza 365 giorni l’ anno.

Il costo di questo Servizio di Contabilità Online sarà di soli 39 Euro al mese (già comprensivi di IVA) pagabili scegliendo tra 3 tipi di abbonamento: abbonamento trimestrale, semestrale o annuale. Richiedimi una Consulenza Gratuita per avere maggiori informazioni.

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Spero che questo articolo ti sia stato utile e per qualsiasi dubbio non esitare a commentarlo.

Ps. Ho creato un Gruppo di discussione su Facebook incentrato sul Regime Forfettario. se vorrai farne parte ti basterà richiedere l’ iscrizione cliccando qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.