Partita IVA Forfettaria Insegnante

Il tuo sogno è quello di diventare insegnante o docente privato? Bene, allora sei capitato proprio nel posto giusto! Continua a leggere e scopri come aprire la Partita IVA Forfettaria e diventare un Insegnante che impartisce lezioni private da Freelancer.

Diventare Docente e Insegnante privato

Fare l’insegnante è una professione sempre più ambita: sono molti i giovani e i professionisti esperti che ogni anno decidono di impartire lezioni private o svolgere corsi di formazione online, in presenza o in modalità blended.

Il settore della formazione è in crescita, per questo aprire la Partita IVA da Docente può essere un’opportunità di guadagno davvero interessante.

La crisi occupazionale arranca ed entrare nel settore pubblico è sempre più un miraggio per molti giovani neolaureati che ambiscono ad insegnare e a conquistare la cattedra.

Ma, niente paura! La figura del Docente privato è molto richiesta, specialmente in quelle discipline considerate più difficili: le materie scientifiche, come chimica, matematica e fisica, ma anche il greco, il latino e le lingue straniere.

Molto richiesti sono i Docenti privati “tuttofare” ovvero insegnanti che aiutano gli studenti delle scuole elementari e medie a svolgere i compiti, a prescindere dalla materia (italiano, storia, geografia, matematica, scienze, etc.).

Oltre a queste figure di insegnanti “tradizionali”, possono aprire la Partita IVA Forfettaria da Docente anche coloro che insegnano altre discipline: recitazione, musica, canto, ballo, arte, scrittura, yoga, etc. etc.

Insomma, anche i dipendenti statali assunti con contratto di lavoro subordinato, possono nel doposcuola impartire lezioni private e aprire una Partita IVA Forfettaria. Ma, attenzione ai casi di esclusione, a tale proposito ti consiglio di leggere questo articolo

Aprire Partita IVA: Come diventare insegnante privato?

Sono tantissime le scuole private, quelle paritarie e le piattaforme di formazione online del calibro di superprof.it che consentono ad ognuno di diventare insegnante privato.

Si possono impartire lezioni private a gruppi, a singoli o erogare corsi di formazione o video-lezioni:

  • matematica;
  • biologia;
  • chimica;
  • italiano;
  • latino;
  • greco;
  • chitarra;
  • canto;
  • lingue straniere;
  • pianoforte;
  • disegno;
  • informatica;
  • etc.

Creando il tuo annuncio online di lezioni private, hai la possibilità di farti conoscere e di offrire il tuo servizio di formazione.

Dopo aver seguito alcune delle tue lezioni, gli studenti potranno raccomandarti pubblicamente sul portale e a voce con i loro parenti ed amici.

Ricorda che il passaparola è un elemento importante, gioca un ruolo chiave per il tuo successo: nel giro di pochissimo tempo il tuo telefono inizierà a suonare ogni giorno.

E, allora, se sei laureato o sei specializzato o competente in una materia, puoi trasmettere la tua passione ed insegnare a tutti gli studenti che necessitano di un valido supporto formativo.

Se sei già insegnante nel settore pubblico ancora meglio, hai la strada spianata!

Dovrai fissare la tua tariffa tenendo conto della concorrenza e della qualità dei servizi erogati.

Aprire la Partita IVA Forfettaria Insegnante privato: come fare

Chiariti i requisiti necessari per intraprendere la professione di insegnante privato, devi adempiere agli obblighi di natura fiscale e previdenziale.

In un primo momento, puoi iniziare a svolgere la professione di Docente privato ricorrendo allo strumento della prestazione occasionale. Chiaramente, deve trattarsi di lavoretti temporanei o occasionali, a carattere episodico.

Nel momento in cui inizi ad incrementare il tuo giro d’affari e a svolgere con continuità la tua professione di insegnante, allora dovrai aprire la Partita IVA Forfettaria.

L’apertura della Partita IVA da docente privato è un’operazione facile, che può essere effettuata in poche ore, attraverso una procedura online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, senza spese iniziali né costi aggiuntivi.

In questa fase delicata, è buon consiglio affidarsi sempre ad un Commercialista di fiducia che ti segua passo dopo passo.

Dovrai scegliere il Codice ATECO per inquadrare ad hoc la professione di Docente privato. Nel caso di corsi e di lezioni private, il Codice ATECO da utilizzare sarà: 96.09.09 (Altre attività di servizi per la persona nca).

Poi, dovrai scegliere il regime fiscale a te più conveniente e, per il corrente anno 2019, potrai optare per il convenientissimo Regime Forfettario.

Ma, attenzione ai requisiti che devi rispettare!

Regime Forfettario Insegnante Privato

Oggi, per chi si affaccia al mondo della libera professione e ambisce a diventare un freelancer e percepisce un reddito annuo non superiore a 65.000 euro, la scelta del regime fiscale più vantaggiosa è senza dubbio il Regime Forfettario.

Il principale vantaggio della Partita IVA Forfettaria per Dicenti privati consiste nella sostituzione dei vari tributi (IRPEF, IRAP, etc.) con un’unica imposta sostitutiva, con aliquota fissa al 15% (che scende fino al 5% per i primi 5 anni di attività).

L’aliquota unica viene applicata al reddito imponibile ovvero al fatturato totale dell’anno.

Oltre ad un notevole risparmio fiscale, si aggiungono altri interessanti benefici:

  • esonero dalla fatturazione elettronica;
  • esenzione IVA;
  • esonero da esterometro;
  • contabilità semplificata, etc.

Ricorda che restano esclusi dall’applicazione di questo interessante e conveniente regime fiscale tutti coloro che possiedono quote di partecipazione a società e che la controllano (anche di tipo familiare) e/o associazioni, che sono a capo di società a responsabilità limitata (S.r.l.) o che producono più del 25% del proprio fatturato all’estero.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio secondo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Costi Commercialista per Partita IVA Forfettaria Docente privato

Sei preoccupato che il Commercialista sia un costo troppo esoso da sostenere? Il mio Servizio Online offre la gestione della contabilità del Regime forfettario 2019 ad un prezzo altamente competitivo, reso possibile dall’utilizzo della tecnologia che mi permette di non rinunciare alla qualità del servizio erogato.

Potrai beneficiare di un servizio di Consulenza di grande valore aggiunto, disponibile 365 giorni l’anno.

Scegli l’abbonamento più conveniente tra questi tre piani:

  • 39 euro al mese se opti per l’abbonamento trimestrale,
  • 36 euro al mese se opti per l’abbonamento semestrale,
  • 33 euro al mese se opti per l’abbonamento annuale.

Ho sviluppato un Servizio di Contabilità specializzato nel Regime Forfettario completamente Online, e non sarà mai necessaria la presenza fisica. Mi occuperò di tutto ciò di cui si occupa generalmente un Commercialista “tradizionale”, e nello specifico:

  • Aprirò la tua Partita IVA
  • Gestirò la tua Contabilità
  • Invierò la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Ti offrirò tutta la mia Assistenza 365 giorni l’ anno

Se dovessi avere qualsiasi altro dubbio sulla Partita IVA forfettaria per Insegnate o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online, richiedimi una Consuelnza Gratuita! Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti entro qualche ora!

P.S. Esiste un gruppo Facebook creato da me, totalmente dedicato al Regime Forfettario. Se vorrai prendervi parte potrai iscriverti in qualsiasi momento, ti basterà cliccare qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.