Come aprire una Partita IVA Online?

Ogni giorno sempre più Contribuenti decidono di aprire una Partita IVA Online per poter iniziare un’ Attività da Lavoratore Autonomo. Sono Commercianti, Artigiani, Professionisti e Freelance, ma tutti hanno gli stessi dubbi. Come si apre una partita IVA Online? L’ apertura della partita IVA ha un costo? Quali sono le spese da sostenere? Cercherò quindi in questo articolo di spiegare la procedura per poter aprire la propria Partita IVA Online ed in alcuni casi Gratis.

Quanto costa aprire una Partita IVA? questa è una delle domande più frequenti che ricevo giornalmente, ma la risposta non è sempre la stessa. La pratica da effettuare per poter aprire una Partita IVA, così come il costo da sostenere, è differente in base al tipo di Attività Economica che dovrà essere intrapresa. Possiamo quindi suddividere tutte le Attività Economiche esistenti in 2 grandi Categorie:

  • La Categoria dei Professionisti 
  • La Categoria dei Commercianti e degli Artigiani 

Dato che ognuna di queste Categorie deve affrontare una procedura diversa per poter aprire una Partita IVA, sarà meglio analizzarle separatamente.

Apertura Partita IVA Online Gratis

Aprire una Partita IVA per intraprendere un’ attività Professionale è molto più semplice e molto meno costoso rispetto alla pratica di invio attività per la Categoria dei Commercianti ed Artigiani. Iniziamo subito con una bella notizia: aprire una Partita Iva nelle Categorie Professionali è assolutamente gratuito. Non è presente alcun costo fisso annuale, nessun bollo o diritto da pagare.

Per tutte le Attività Professionali, nelle quali sono comprese le Professioni regolamentate da un Albo di appartenenza e le Attività Professionali senza Albo iscritte alla Gestione Separata INPS, l’ iter burocratico per l’ apertura della Partita IVA verrà completato presentando l’ apposita modulistica presso qualsiasi ufficio dell’ Agenzia delle Entrate presente nel territorio italiano.

Bisognerà quindi compilare e presentare l’ apposito Modello AA9/12 che è possibile scaricare direttamente dal sito Ufficiale dell’ Agenzia delle Entrate all’ indirizzo www.agenziaentrate.gov.it, in alternativa sarà possibile ritirare il Modello presso qualsiasi ufficio dell’ Agenzia delle Entrate.

Il Modello AA9/12 è composto da 4 pagine, e bisognerà riportare al suo interno i propri dati fiscali, la propria residenza, la scelta della sede della propria Attività. il Codice ATECO scelto (eventuali Codici secondari), il Regime Fiscale al quale aderire, ed una serie di informazioni utili all’ Agenzia delle Entrate per poter autorizzare l’ apertura della Partita IVA.

Ho scritto una Guida che spiega come compilare il Modello AA9/12 per poter aprire una partita IVA Online che potrai leggere qui: Compilare Modello AA9/12

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Come chiudere Partita IVA Online

Con lo stesso Modello AA9/12 rilasciato dall’ Agenzia delle Entrate sarà possibile anche chiudere la Partita IVA. Basterà barrare nel Quadro A la terza Casella “Cessazione Attività” inserendo il numero di partita IVA che si intende chiudere e la data della chiusura stessa. Anche la chiusura della Partita IVA, come la pratica di apertura, per i Professionisti è gratuita.

Con lo stesso Modello AA9/12 sarà possibile effettuare ogni tipo di variazione alla propria partita IVA come ad esempio:

  • Variazione della denominazione dell’ Attività
  • Variazione della sede
  • Variazione del Codice ATECO principale
  • Aggiunta o cancellazione di eventuali Codici ATECO secondari
  • Scelta del proprio Regime Fiscale, ecc.

Ogni variazione effettuata con questo Modello sarà immediatamente accettata dall’ Agenzia delle entrate ed effettiva dallo stesso giorno in cui la pratica verrà presentata.

Se dovessi avere bisogno di assistenza per aprire la Partita IVA Online posso offrirti una Consuelnza Gratuita. Per primo in Italia ho sviluppato un servizio di Contabilità Online specializzato nel Regime Forfettario, per poter richiedere la tua Consuelnza ti basterà cliccare sul mio sito www.regime-forfettario.it e compilare il Form di contatto con tutti i tuoi dati. provvederò io stesso a richiamarti entro qualche ora per offrirti la mia Assistenza

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Costo apertura Partita IVA

Al contrario di tutte le Categorie Professionali che hanno la possibilità di aprire la propria Partita IVA presso l’ Agenzia delle Entrate, i Contribuenti che sceglieranno di intraprendere un’ Attività tra quelle appartenenti alle Categorie dei Commercianti o degli Artigiani dovranno effettuare una procedura telematica più complessa e dispendiosa per aprire la propria posizione fiscale. Sarà infatti necessario predisporre ed inviare con procedura telematica la Comunicazione Unica (ComUnica), che potrà essere trasmessa esclusivamente da un Commercialista o Professionista abilitato. Ma cosa è la Comunicazione Unica?

La Comunicazione Unica d’ Impresa è una pratica informatica, ovvero un insieme di file costituito da un modello riassuntivo contenete i dati del Contribuente, l’ oggetto della comunicazione ed il riepilogo delle richieste ai diversi enti. Ua volta compilata ed inviata, la Comunicazione Unica comunicherà simultaneamente:

  • La richiesta di iscrizione al Registro Imprese
  • La richiesta di attribuzione della Partita IVA all’ Agenzia elle Entrate
  • La richiesta di iscrizione alla gestione Commercianti o Gestione Artigiani INPS
  • L’ eventuale apertura della posizione assicurativa INAIL
  • L’ eventuale SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) per il SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive).

Per il buon esito della pratica sarà necessario possedere una PEC (Posta Elettronica Certificata) ed una smart card per la Firma Digitale necessaria per la conferma dei dati.

Come già avrai intuito la pratica di apertura della Partita IVA per un Commerciante o un Artigiano non è gratuita, al contrario della procedura di inizio Attività per la categoria dei professionisti. Il costo di procedura varia infatti dai 250 Euro ai 320 Euro (compresi PEC e Forma Digitale) ed il costo comprende anche costi di istruttoria e Diritti camerali annuali quantificabili in circa 53 Euro ma variabili da Comune a Comune d’ Italia.

Una volta compilati, salvati ed inviati tutti i moduli obbligatori, il Registro delle Imprese  spedirà in automatico all’ indirizzo di posta Elettronica certificata PEC fornito al momento della compilazione la ricevuta di protocollo della Comunicazione Unica valida per l’ avvio dell’ Impresa, e provvederà poi a smistare tra gli enti coinvolti la Comunicazione.

I tempi medi per l’ evasione della Comunicazione Unica variano in base alla velocità degli uffici coinvolti, ma sono compresi nella maggior parte dei casi tra i 3 ed i 10 giorni. In questo lasso di tempo il titolare della nuova Impresa riceverà una risposta via PEC:

  • Da parte del Registro Imprese: entro 5 giorni dalla data di protocollo della domanda e della denuncia al REA
  • Da parte dell’ INPS e dell’ INAIL: entro 7 giorni dalla data di ricevimento della ComUnica da parte della camera di Commercio.
  • Da parte dell’ Agenzia delle Entrate sarà invece immediata l’ attribuzione del nuovo numero di Partita IVA, così come accade per la Categoria dei Professionisti.

Verrà quindi attribuito entro questi termini un numero di partita IVA ed un numero REA. Per il completamento della pratica dovrà infine essere inviata la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) al SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive) della propria città di appartenenza. Verrà infine rilasciata una Visura Camerale composta di solito da 3 pagine  e da questo momento in poi la nuova Attività sarà ritenuta attiva e potrà immediatamente iniziare a fatturare.

Come hai potuto verificare in questo Articolo, nel caso in cui tu abbia scelto un’ Attività Economica appartenente alle Categorie dei Commerciati o degli Artigiani non potrai provvedere autonomamente all’ apertura della tua Partita IVA ma dovrai avvalerti di un Commercialista o Professionista abilitato all’ invio telematico della procedura ComUnica. Nel caso in cui invece decidessi di aprire una Partita IVA per un’ Attività inclusa tra le Categorie Professionali potrai provvedere tu stesso alla compilazione ed alla presentazione dei modelli all’ Agenzia delle Entrate per aprire la tua partita IVA Gratis.

D’ altra parte, anche se le tue conoscenze in campo fiscale ti possano consentire di poter effettuare da solo l’ apertura della tua posizione fiscale, mi sento di sconsigliarti di provvedere in autonomia. Le possibilità di commettere un errore nell’ apertura della tua Partita IVA sono elevate ed un eventuale errore si ripercuoterebbe nell’ anno fiscale dell’ apertura ed in tutti quelli a seguire. Ad esempio, commettere un’ errore sulla scelta del Codice ATECO o sul Regime Fiscale da adottare condizionerà la tua tassazione, i tuoi obblighi fiscali ed i tuoi Contributi Previdenziali nell’ anno di apertura della Partita IVA ed in tutti quelli a seguire.

Se dovessi avere bisogno di aiuto per l’ apertura della tua Partita IVA ricordati che posso darti una mano offrendoti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito internet www.regime-forfettario.it compilando il Form di contatto con tutti i tuoi dati, provvederò io stesso a richiamarti nel più breve tempo possibile e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi!

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Ti ricordo infine che avrai sempre la possibilità di esprimere una tua considerazione  commentando quest’articolo.

Ps. Ho creato un Gruppo di discussione su Facebook sul Regime Forfettario. Se vorrai farne parte ti basterà richiedere l’ iscrizione cliccando qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario 

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.