Commercialista per Psicologo: chi scegliere?

Commercialista per Psicologo: chi scegliere? Lo Psicologo è una Libera Professione molto diffusa in Italia; i giovani che decidono di intraprendere questa attività sono sempre più numerosi. Iniziare a lavorare come Psicologo richiede però l’apertura di un Partita IVA e tutta una serie di adempimenti burocratici. Questi possono creare confusione soprattutto per tutti coloro che iniziano la Libera Professione di Psicologo e non hanno dimestichezza con il mondo contabile e fiscale. Per non incombere in scelte sbagliate che potrebbero costar caro, sia nel presente sia nel il futuro, è giusto rivolgersi ad un Commercialista specializzato che possa guidare il contribuente verso le decisioni più corrette. Una delle scelte più importanti che ogni Psicologo deve effettuare in sede di apertura della propria Partita IVA riguarda il Regime Fiscale al quale aderire. Scegliere quello errato comporterà un notevole aumento delle Tasse e dei Contributi Previdenziali. Evitare sanzioni o pagamenti non dovuti, anche di migliaia di euro, è possibile solo affidandosi ad un Professionista preparato.

Ogni Psicologo che ha intenzione di esercitare la propria Libera Professione, come primo passo dovrà aprire un Partita IVA.

Durante la procedura di apertura della Partita IVA dovrà essere intrapresa una decisione molto importante, quella del Regime Fiscale al quale aderire. Per essere sicuri di effettuare la scelta giusta è necessario avvalersi della collaborazione di un Commercialista specializzato che possa intraprendere al meglio un’ analisi fiscale della propria situazione contabile.

A riguardo voglio ricordare che esista un Regime Agevolato, introdotto il primo Gennaio 2016, che garantisce ad uno Psicologo innumerevoli vantaggi, questo Regime prende il nome di Regime Forfettario.

Tra i suoi tanti vantaggi consente una riduzione delle tasse davvero rilevante. Ogni Psicologo vedrà la propria tassazione ridursi sino al 5% per i primi cinque anni di attività (fase di start-up). A partire dal sesto anno questa salirà al 15%. Basta confrontare le percentuali con le aliquote del Regime Ordinario per accorgersi immediatamente del notevole risparmio a cui si va incontro. Il Regime Ordinario prevede infatti una percentuale IRPEF che oscilla tra il 23% ad il 43% in base ad i proprio livelli di reddito.

Come è facile capire effettuare una scelta errata del Regime Fiscale di appartenenza può generare un notevole innalzamento della tassazione. Dover correggere in corsa una tale svista non è sempre un procedimento così immediato e senza conseguenze.

Se vorrai approfondire le caratteristiche ed i vantaggi del Regime Forfettario ti invito a leggere un articolo che ho scritto davvero interessante: Guida al Regime Forfettario

Un’altra decisione molto importante che dovrà essere presa durante la fase di apertura della Partita IVA riguarda il Codice ATECO da inserire sul Modello AA9-12 necessario per l’ apertura della Partita IVA stessa.

Il Codice ATECO ha una duplice funzione. In primo luogo permette al Fisco di identificare immediatamente tutte le attività svolte all’interno della Professione scelta del contribuente. La seconda funzione del Codice ATECO sarà invece quella di inquadrare la Cassa Previdenziale di ogni Contribuente.

Ogni Psicologo ha l’ obbligo di iscriversi al proprio Albo Professionale e sarà quindi obbligato a versare i propri Contributi Previdenziali presso l’ENPAP. E’ la stessa ENPAP che determinerà le regole e modalità contributive alle quali ogni Psicologo dovrà sottostare. Queste varieranno di anno in anno e verranno comunicate a tutti gli iscritti tramite apposite circolari.

Ho scritto un articolo molto dettagliato in merito al Codice ATECO per psicologi, se sei interessato puoi consultarlo qui: Codice ATECO per Psicologo

Tutti gli Psicologi dovranno quindi affrontare numerose scelte per poter gestire nel modo migliore la propria situazione contabile e fiscale. Scegliere un Commercialista specializzato di cui potersi fidare diventa molto importante per evitare errori che potrebbero costare anche migliaia di Euro in Tasse e Contributi INPS non dovuti.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Commercialista per Psicologo: ecco il mio servizio

Prima di spiegarti in modo approfondito il mio servizio di Contabilità Online, voglio presentarmi e farti capire chi sono. Mi chiamo Giampiero Teresi e per primo tre anni fa ho avviato un servizio di Contabilità specializzato interamente sul Regime Forfettario per Psicologi.

A differenza di un Commercialista “Classico” ho scelto di specializzarmi esclusivamente sul Regime Forfettario. Ho effettuato questa scelta professionale per evitare quello che ha mio avviso è un errore molto diffuso. La maggior parte dei Commercialisti infatti concentra la propria preparazione su più materie. Seguire una clientela ampia in ambiti diversi non è facile in un paese come il nostro. In Italia infatti siamo soggetti a continui cambiamenti legislativi e burocratici che rendono l’attività di aggiornamento molto complessa. Aggiornarsi e studiare continuamente quando si ha a che fare con materie molto vaste può causare delle lacune nella gestione della propria clientela. Un commercialista “classico” segue molto spesso diverse tipologie di clienti:

  • Titolari di partita IVA appartenenti a tutti i Regimi Fiscali
  • Società di persone
  • Società di capitali
  • Associazioni
  • Cooperative

Basano la propria preparazione su materie molto complesse come:

  • Diritto tributario
  • Diritto del lavoro
  • Diritto societario
  • Consulenza del lavoro
  • Diritto bancario
  • Economia Aziendale

Come è facile capire la vastità delle materie rende l’attività di aggiornamento molto complicata. Per non commettere questo tipo di errore ho voluto intraprendere una scelta diversa. Il mio obiettivo è stato fin da subito quello di diventare  un vero e proprio Specialista del Regime Forfettario. Grazie alla mia esperienza sono adesso in grado di affrontare tutte le casistiche possibili , dalle più complesse alle più semplici.

Il passo più importante per far parte del Regime Forfettario è verificare la presenza dei requisiti di adesione. Se vuoi sapere se sei in possesso di tutti i requisiti per aderire al Regime Forfettario richiedimi pure una Consulenza Gratuita per ottenere così un’analisi fiscale completa. Dovrai semplicemente compilare il form presente sul mio sito www.regime-forfettario.it ed aspettare comodamente la mia chiamata.

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Una volta verificata la presenza contemporanea di tutti i requisiti del Regime Forfettario si potrà procedere con la pratica di apertura della Partita IVA. Il passaggio successivo sarà quello di insegnare ad ogni Cliente la procedura di fatturazione. Fornirò un prospetto di fattura personalizzabile che potrà essere utilizzato per la propria contabilità e verificherò in prima persona la correttezza del documento. Garantirò sempre il mio supporto per l’attività di fatturazione fino a quando il cliente non acquisirà una certa dimestichezza con la procedura.

A questo punto sarà sempre necessario un aggiornamento mensile che avverrà tramite appuntamento telefonico o via Skype. Ogni 30 giorni avrò bisogno di ricevere, tramite mail, tutte le fatture emesse, per poter aggiornare la contabilità dei miei Clienti con cadenza regolare.

Tra Maggio e Giugno provvederò quindi ad effettuare la Dichiarazione dei Redditi Modello Unico necessaria per stabilire l’esatto ammontare di Tasse e Contributi Previdenziali da dover versare.

A questo punto invierò a tutti i miei clienti il modello F24,  necessario per il pagamento delle Tasse e Contributi Previdenziali. Il cliente dovrà quindi provvedere soltanto al versamento. Questo andrà fatto presso uno sportello bancario autorizzato, alle poste o comodamente da casa attraverso l’utilizzo del proprio sistema di Internet Banking.

Dovendo gestire tutte le pratiche dei miei assistiti per via telematica, diventa fondamentale offrire un servizio di Assistenza che sia allo stesso tempo efficace ed efficiente. Ho predisposto un servizio di corrispondenza via e-mail, attivo sette giorni su sette, dove risponderò tempestivamente a tutte le richieste inviatemi. Inoltre fornirò a tutti i miei clienti il mio personale numero di telefono, dove sarò reperibile 365 giorni l’anno. Sarò così in grado di  affrontare  anche le situazioni più complesse. Mi preme sottolineare che tutti i Clienti che decideranno di abbonarsi al mio servizio di Contabilità Online saranno seguiti esclusivamente da me; non mi avvalgo infatti dell’ausilio di nessun collaboratore esterno.

Commercialista per Psicologo: quanto costa?

Eri a conoscenza del fatto che un Commercialista “classico” per la gestione della contabilità di uno Psicologo appartenente al Regime Forfettario ha un tariffa media di 1.000/1.200 Euro annui?

Il mio servizio di Contabilità Online, pensato appositamente per gli Psicologi che aderiscono al Regime Forfettario, offre invece la possibilità di usufruire delle stesse mansioni ad un costo però notevolmente inferiore. Mi occuperò infatti di:

  • Aprire la tua Partita IVA
  • Gestire la tua Contabilità
  • Inviare la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Di garantire un servizio di Assistenza 365 giorni l’ anno

Il costo del mio servizio di Contabilità Online è di soli 39 Euro mensili, che sarà possibile pagare attraverso tre diversi abbonamenti: trimestrale, semestrale ed annuale.

Spero di aver risolto tutti i tuoi dubbi in merito al Commercialista per Psicologo. Se hai ancora qualche perplessità o vuoi approfondire l’argomento del Regime Forfettario, non esitare a contattarmi. Potrai infatti ricevere una Consulenza Gratuita personale; ti basterà compilare l’apposito form di contatto presente sul mio sito web www.regime-forfettario.it  ed io stesso ti chiamerò per rispondere a tutte le tue domande.

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Se vuoi esprimere una tua considerazione personale su questo articolo ti ricordo che puoi commentare l’artico in qualsiasi momento.

Ps. Esiste già un Gruppo di discussione su Facebook dedicato esclusivamente al Regime Forfettario. Se vuoi partecipare puoi richiedere l’ iscrizione cliccando qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.