Lavoratori Dipendenti e Regime Forfettario: i limiti

Una delle variabili da dover analizzare al momento della scelta del Regime Fiscale da adottare con la propria Partita IVA è la presenza o meno di lavoratori Dipendenti da assumere e del costo da dover sostenere annualmente per eventuali Lavoratori Dipendenti o Collaboratori esterni. Il Regime Forfettario presenta infatti dei limiti nelle spese da poter affrontare per i propri Lavoratori Dipendenti, ed in alcuni casi non sarà quindi possibile aderire a questo Regime di Vantaggio.

Assumere Lavoratori Dipendenti nel Regime Forfettario

La presenza di Lavoratori Dipendenti, e la relativa spesa annuale affrontata per essi, può determinare una causa di esclusione al Regime Forfettario. La legge che ha introdotto il Regime Forfettario, e cioè la legge 190/2014 art. 1 comma 54, ha imposto a tutti i Professionisti, Artigiani e Commercianti che vorranno aderire a questo Regime Agevolato un limite di spesa per Lavoratori Dipendenti o Collaboratori pari a 5.000 Euro lordi annuali.

Questo significa che se un Contribuente in Regime Forfettario dovesse superare durante l’ anno la spesa di 5.000 Euro lordi per Lavoratori Dipendenti o Collaboratori, sarà costretto il 1 Gennaio dell’ anno successivo ad abbandonare questo Regime per aderire al Regime Ordinario o Semplificato in quanto non più in possesso dei requisiti minimi.

La spesa per Collaboratori o Lavoratori Dipendenti sarà quindi fondamentale per la scelta del Regime Fiscale al quale aderire. Inoltre questo limite rappresenta anche un limite d’ ingresso al Regime Forfettario stesso, ciò significa se un Contribuente nel Regime Ordinario o Semplificato dovesse decidere di passare al regime Forfettario, potrà farlo soltanto se la spesa effettuata per Lavoratori Dipendenti o Collaboratori nell’ anno precedente dovesse risultare inferiore a 5.000 Euro. In caso contrario non potrà accedere in alcun modo al Regime Forfettario.

Detrarre i costi per Lavoratori Dipendenti nel Regime Forfettario

Ti ricordo inoltre che nel regime Forfettario non sarà possibile detrarre dal proprio fatturato eventuali costi affrontati per Lavoratori Dipendenti o Collaboratori. Infatti, nel Regime Forfettario, i Costi Aziendali scaricabili sono determinati in modo ipotetico da un Coefficiente di Redditività che verrà calcolato sul proprio fatturato annuale. Questo Coefficiente, diverso per ogni tipo di Attività svolta, rappresenterà quindi l’ ammontare ipotetico di tutti i Costi aziendali che un Contribuente potrà scaricare durate l’ anno.

Ho scritto un articolo approfondito su ciò che è possibile detrarre nel Regime Forfettario che potrai legger qui: Cosa detrarre nel Regime Forfettario 

Lavoratori Dipendenti nel Regime dei Minimi

Nel vecchio Regime dei Minimi, al contrario del nuovo Regime Forfettario, non era possibile in alcun modo poter assumere dei Lavoratori Dipendenti, a tempo determinato o indeterminato o dei Lavoratori a progetto. Risultava invece possibile poter usufruire, senza alcun limite, di eventuali Prestazioni Occasionali che potevano rappresentare quindi un Costo Aziendale scaricabile dal proprio fatturato prodotto durante l’ anno.

Il Regime Forfettario, rispetto al suo predecessore Regime dei Minimi, ha quindi introdotto la possibilità di assumere dei lavoratori Dipendenti, ma la somma che è possibile utilizzare durante l’ a non per questa spesa è pressoché nulla, 5.000 Euro lordi rappresenta davvero una cifra inutilizzabile Sarebbe quindi necessario che il Governo innalzi questa cifra per poter permettere ai Contribuenti di poter assumere nuovo personale.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio primo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Contabilità Online nel Regime Forfettario

Prima di parlarti del mio Servizio di Contabilità Online nel Regime Forfettario vorrei presentarmi con te. Mi chiamo Giampiero Teresi, e nel 2015 per primo in Italia ho sviluppato un Servizio di Contabilità completamente Online specializzato solo ed esclusivamente nel Regime Forfettario.

Con il mio Servizio Online mi occuperò di tutto ciò di cui si occupa di solito un Commercialista “classico” con 2 grandi vantaggi. Il primo è quello di avere a che fare con un professionista Specializzato esclusivamente nel Regime Forfettario, il secondo vantaggio è che tutto avverrà Online, senza quindi la necessità della presenza fisica. Mi occuperò di tutto io, e nello specifico:

  • Aprirò la tua Partita IVA
  • Gestirò la tua Contabilità
  • Invierò la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Ti offrirò tutta la mia Assistenza 365 giorni l’ anno.

Il costo di tutto ciò sarà di soli 39 Euro al mese, già comprensivi di IVA, che potrai pagare scegliendo tra 3 forme di abbonamento: trimestrale, semestrale o annuale.

Se dovessi avere ancora dei dubbi sui limiti dei Lavoratori Dipendenti nel Regime Forfettario, o se volessi rivedere maggiori informazioni sul mio Servizio di contabilità Online ti invito a richiedermi una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarò io stesso a richiamarti entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Richiedi-Consuelnza-Gratuita

Ti ricordo che per qualsiasi altra domando potrai commentare questo articolo!

Ps. Ho creato un Gruppo di discussione su Facebook sul Regime Forfettario. Se vorrai farne parte ti basterà richiedere l’ iscrizione cliccando qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario 

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.