Regime Forfettario 2019 al 5% e al 15%: quando si applica e quali limiti?

Sei un Freelance, uno Start Upper, un Libero Professionista o un Imprenditore digitale? Bene, allora sei capitato proprio nella guida giusta che fa per te.

Eh sì, devi sapere che dal primo gennaio 2019 aprire la Partita IVA è ancora più conveniente grazie alla possibilità di optare per il Regime Forfettario al 5% e al 15%, e vedersi applicata un’aliquota agevolata sulla tassazione, se si dimostra di aver percepito ricavi o compensi non superiori a 65 mila euro.

È questo l’unico limite da rispettare per il 2019 e sono queste le regole vigenti sancite dal Governo Conte.

Per ora, quindi, Flat Tax o tassa “piatta” solo alle Partite IVA, con l’estensione ai compensi fino alla soglia massima di 65 mila euro.

Quella al 15% non è l’unica aliquota di tassazione applicabile a chi apre Partita IVA nel 2019; infatti, in alcuni casi si può aderire al Regime Forfettario con un’aliquota ben più bassa, il 5%.

Ma quando applicare l’una o l’altra? Vediamo in quali casi si applica il Regime Forfettario 2019 con aliquota al 5%, ma prima occorre sapere quali sono i requisiti necessari.

Regime Forfettario al 15% e al 5% per Partite IVA 2019: requisiti necessari

Quali sono i requisiti necessari per optare per la Flat Tax al 15% o al 5%? Per chi aprirà la Partita IVA per l’anno 2019 è data la possibilità di beneficiare degli interessanti e convenienti vantaggi fiscali derivanti dall’adesione del Regime Forfettario 2019.

Le società di persone, le Società di capitali, le Associazioni, le Cooperative, sono ESCLUSE dalla possibilità di accedere al Forfettario 2019. Queste potranno limitarsi alla scelta tra il regime ordinario o il Regime Semplificato.

Ma, attenzione! È necessario, come già anticipato in premessa, essere in possesso dei seguenti requisiti.

Possono accedere a questo Regime fiscale tutti coloro che iniziano un’attività di impresa, arte o professione, e per chi è già in attività e/o per tutti i Freelancer e gli imprenditori che abbiano conseguito nell’anno precedente ricavi al massimo di 65 mila euro.

Per chi possiede questo unico requisito, il Regime Forfettario 2019 è il regime naturale: la soglia di accesso è valida per tutti i contribuenti interessati e sostituisce i precedenti valori soglia dei ricavi/compensi percepiti, prima dell’entrata in vigore della Legge di bilancio 2019.

Infatti, fino al 31 dicembre 2018 i valori soglia consentiti per accedere al Regime Forfettario erano fissati tra 25.000 e 50.000 euro, a seconda del codice ATECO dell’attività esercitata.

Regime Forfettario al 15% o al 5%?

Nei casi in cui si sia in possesso dei requisiti fissati dalla Legge di Bilancio 2019 per accedere al Forfettario, è prevista semplicemente l’applicazione di un’imposta sostitutiva unica al 15 per cento, che era stata già introdotta dalla Legge di Stabilità 2015.

Ma, come accennato, l’imposta sostitutiva al 15% non è di certo l’unica: per chi apre la Partita IVA può beneficiare di un’imposta sostitutiva al 5%, nettamente più bassa di quella stabilita.

Chi può beneficiarne? L’imposta unica al 5% per i primi 5 anni di attività è riservata agli start upper ovvero a coloro che aprono per la prima volta una Partita IVA.

Ma, per poter beneficiare di questa interessantissima e conveniente opzione è necessario che la start up non sia una mera prosecuzione di attività già svolte in precedenza in modo dipendente o autonomo, fatta esclusione dei casi in cui si tratti di periodi di praticantato obbligatorio per l’accesso ad arti o professioni.

Inoltre, il contribuente non deve aver esercitato un’attività artistica, professionale o d’impresa, anche in forma associata o familiare nei tre anni che precedono l’avvio dell’attività.

Regime Forfettario 2019: cosa succede se si eccede la soglia dei 65.000 euro?

Una volta optato per il Regime Forfettario 2019, cosa succede se si supera la soglia dei 65 mila euro di ricavi?

A chiarire è intervenuta l’Agenzia delle Entrate: nel caso in cui si sfori la soglia dei 65 mila euro, il Forfettario cessa a partire dall’anno successivo a quello in cui viene meno il requisito del limite di ricavi fissato dalla Legge di Bilancio 2019.

Se sono dipendente posso accedere al Forfettario?

Anche chi è titolare di un reddito da Lavoro Dipendente può aprire contemporaneamente una Partita IVA nel Regime Forfettario 2019.

Fina l 2018 era necesario rispettare un limite di Reddito Lordo da lavoro dipendente per poter aderire al Regime Forfettario: questo non poteva infatti superare l’ importo di 30.000 Euro, pena l’ esclusione dal Regime Forfettario.

Dal 2019, per fortuna, questo limite è stato abolito. Potrà quindi aderire al Regime Forfettario qualsiasi Lavoratore Dipendente a prescindere dal Reddito Lordo percepito nell’ anno precedente.,

I diversi redditi percepiti non verranno sommati tra di loro, ma ognuno verrà tassato secondo le proprie percentuali IRPEF.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio secondo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Regime Forfettario: Costi Commercialista 2019

Hai dubbi? Vuoi sapere quanto costerà la Consulenza di un Commercialista per chi decide di aprire una Partita IVA? Scopri il mio Servizio di Contabilità online a te dedicato.

Mi occuperò di tutto ciò che si occupa generalmente un Commercialista “classico”, ma il costo del mio Servizio sarà di soli 39 Euro al mese se opti per l’abbonamento trimestrale, 36 euro al mese se opti per l’abbonamento semestrale, 33 euro al mese se opti per l’abbonamento annuale.

Se dovessi avere qualsiasi altro dubbio sul Regime Forfettario al 5% e al 15% o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online, richiedimi una Consuelnza Gratuita! Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti entro qualche ora!

P.S. Esiste un gruppo Facebook creato da me, totalmente dedicato al Regime Forfettario. Se vorrai prendervi parte potrai iscriverti in qualsiasi momento, ti basterà cliccare qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.