Interior Designer: posso aprire Partita IVA Forfettaria?

Il tuo sogno è arredare le case con buon gusto e svolgere la professione di Interior Designer? Bene, allora niente paura, puoi considerare la possibilità di aprire la tua Partita IVA Forfettaria.

Se sei dipendente e collabori con un mobilificio o uno studio di progettazione, puoi comunque considerare la possibilità di aprire la Partita IVA per svolgere la tua professione di progettista ed arredatore di case e ville.

Devi sapere fin da subito che svolgere una professione da Freelancer con Partita IVA comporta sempre l’assunzione di qualche rischio, ma con questo interessante regime fiscale, potrai beneficiare di interessantissimi risparmi in tasse e spese di gestione, oltre che i costi del Commercialista! 

E, allora, fatta questa premessa, continua a leggere e scopri come intraprendere la professione di Interior Designer Freelancer.

Come diventare Interior Designer?

Prima di aprire una Partita IVA Forfettaria, scopri i consigli utili per diventare un buon Interior Designer o progettista.

È consigliabile conseguire una laurea in architettura o in interior o product design, seguire un Master in design e fare tanta gavetta in qualche mobilificio o società che si occupa di arredamento e di progettazione di case, ville, etc.

Potresti pensare anche di svolgere uno stage all’estero per apprendere i segreti del mestiere. Investi sulla tua formazione e aggiornati sempre per acquisire quel bagaglio conoscitivo utile per distinguerti dalla concorrenza.

Devi sapere che oltre ad essere creativo, il progettista di interior design deve dare buoni consigli sia sulla scelta dei materiali edili (pavimentazioni, rivestimenti, ecc.) che di abbinamento sugli stili dei mobili (shabby chic, country, minimal, etc.).

Ogni minimo dettaglio deve essere progettato ad hoc per accontentare e soddisfare le esigenze della clientela: scelta degli infissi, dei mobili, disposizione degli stessi negli spazi interni, attenzione ai bisogni funzionali, scelta delle luci, abbinamenti dei materiali, scelta dei colori, etc.

Oltre a queste competenze tecniche, un buon e bravo interior designer deve essere un esperto di di arte, moda e arredamento, oltre a seguire le tendenze stilistiche del momento.

Il mio consiglio finale è quello di acquisire una certificazione di disegnatore CAD ed avere una buona conoscenza dei software di progettazione più utilizzati in ambito professionale.

Opportunità e carriera Interior Designer Freelancer

Devi sapere che aprire la Partita IVA Forfettaria per intraprendere la professione di Interior Designer Freelancer è un’ottima opportunità per fare carriera e per introitare ottimi guadagni.

Potrai iniziare a collaborare con i mobilifici, con gli studi di progettazione e con le ditte che si occupano della costruzione e della progettazione di case private, uffici, hotel lussuosi, agriturismi, B&B ed ogni altra struttura ricettiva.

Step dopo step potrai farti conoscere e potrai acquisire fama e costruirti una Brand reputation che ti consentirà di incrementare il tuo ROI e giro d’affari.

E, allora, scopri come aprire la tua Partita IVA e quale migliore regime fiscale scegliere per l’anno 2019.

Partita IVA Forfettaria Interior Designer

Come aprire la Partita IVA per diventare un Interior Designer? Quali sono i passi burocratici che si deve seguire ad hoc per adempiere alla normativa fiscale vigente?

Devi sapere che dal primo gennaio 2019 la Legge di Bilancio ha reso ancora più vantaggioso aprire la Partita IVA Forfettaria.

Ma, prima di analizzare i vantaggi e i benefici fiscali derivanti dalla scelta del Forfettario, devi compilare il modello AA9/12 che deve essere presentato entro 30 giorni dalla data di inizio attività in duplice esemplare direttamente (o tramite persona delegata) a un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate, allegando copia di un documento di identificazione del soggetto che intende aprire la Partita IVA.

Inoltre, dovrai comunicare il Codice ATECO che per l’Interior Designer è il seguente: 74.10.90 (Altre attività di design).

Poi, dovrai versare i contributi previdenziali una volta che hai perfezionato la tua iscrizione alla Cassa di Previdenza.

Se dovessi avere bisogno di aiuto posso offrirti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatti con tutti i tuoi dati. Sarò io stesso a richiamarti telefonicamente entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Regime Forfettario Interior Designer

Come sancito dalla Legge di Bilancio 2019 (articolo 1, commi 9-11 della legge 30 dicembre 2018 n. 145) per accedere a questo interessante e conveniente regime fiscale, è necessario non eccedere i 65.000 euro di ricavi all’anno.

Inoltre, sono stati eliminati gli ulteriori requisiti di accesso riguardanti il costo del personale e quello dei beni strumentali.

Tra i vantaggi, il regime forfettario consente di applicare sul reddito un’unica imposta sostitutiva del 15% in sostituzione di quelle ordinariamente previste (imposte sui redditi, Irap, addizionali regionali e comunali, etc.).

Per i primi 5 anni d’attività, puoi beneficiare dell’aliquota al 5%. Si è esclusi dall’obbligo di tenuta delle scritture contabili; si è esonerati dal versamento dell’IVA, dalla ritenuta d’acconto e dall’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (sostitutivi degli studi di settore).

Restano gli obblighi di numerazione e di conservazione delle fatture di acquisto e di conservazione dei relativi documenti.

Il Regime Forfettario cessa di avere efficacia a partire dall’anno successivo a quello in cui viene meno il requisito di accesso previsto dalla normativa vigente.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio secondo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Iscrizione Cassa Previdenza Interior Designer

Dato che per l’interior designer non esiste una cassa previdenziale specifica, occorre iscriversi alla Gestione Separata INPS. Questo fondo ti permetterà quindi di poter versare i tuoi Contributi previdenziali INPS in percentuale sul fatturato prodotto, senza quindi alcun costo fisso annuale!

Se, invece, sei Architetto e svolgi anche l’attività di Interior Designer Freelancer, allora dovrai essere iscritto all’Ordine degli Architetti e dovrai fare riferimento ad Inarcassa per le aliquote riguardanti i contributi previdenziali.

Costi Commercialista Partita IVA Forfettaria Interior Designer

Quanto costa il Commercialista per chi apre la Partita IVA Forfettaria da Interior Designer? Sicuramente, non hai ancora scoperto il mio Servizio di contabilità online.

Mi occuperò di tutto ciò che si occupa generalmente un Commercialista “classico”, ma il costo del mio Servizio sarà di soli 39 Euro al mese se opti per l’abbonamento trimestrale, 36 euro al mese se opti per l’abbonamento semestrale, 33 euro al mese se opti per l’abbonamento annuale.

Ho sviluppato un Servizio di Contabilità specializzato nel Regime Forfettario completamente Online, e non sarà mai necessaria la presenza fisica. Mi occuperò di tutto ciò di cui si occupa generalmente un Commercialista “tradizionale”, e nello specifico:

  • Aprirò la tua Partita IVA
  • Gestirò la tua Contabilità
  • Invierò la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Ti offrirò tutta la mia Assistenza 365 giorni l’ anno

Se dovessi avere qualsiasi altro dubbio sulla Partita IVA forfettaria per Interior Designer o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online, richiedimi una Consuelnza Gratuita! Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti entro qualche ora!

P.S. Esiste un gruppo Facebook creato da me, totalmente dedicato al Regime Forfettario. Se vorrai prendervi parte potrai iscriverti in qualsiasi momento, ti basterà cliccare qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.