Partita IVA Forfettaria senza Commercialista: è possibile?

È davvero possibile aprire e gestire la Partita IVA Forfettaria senza avere necessità di un Commercialista?

Se sei un Libero Professionista o un Freelancer in Regime Forfettario o hai intenzione di aprire la Partita IVA Forfettaria e ti stai chiedendo se davvero è necessario avere un Commercialista, questo è l’articolo giusto per te.

La maggior parte sostiene che il Commercialista non sia più davvero necessario con la digitalizzazione dei servizi contabili.

Sei davvero sicuro di conoscere tutti gli adempimenti contabili e normativi riguardanti l’apertura e la gestione della Partita IVA Forfettaria?

A partire dal primo gennaio 2019 a tutte le Partite IVA che fatturano sino a 65.000 euro annui è data la possibilità di optare per il Regime Forfettario.

Essendo un regime fiscale davvero vantaggioso, la maggior parte dei Professionisti opta per la Partita IVA Forfettaria. Ciò ha confermato un netto calo delle Partite IVA ordinarie.

Inoltre, la preferenza ricade sulla Partita IVA Forfettaria perché è più semplice da gestire senza commercialista. Ma è davvero così?

Anche se lo Stato italiano ha sponsorizzato il regime forfettario come il primo regime auto-gestibile dal contribuente, non è proprio così!

Fatta questa premessa scopriamo quali sono gli adempimenti fiscali che spettano ai lavoratori che lavorano con contratto di Partita IVA.

Partita IVA Forfettaria senza Commercialista: è possibile?

È davvero possibile rinunciare al Commercialista e provvedere autonomamente ai pagamenti tramite F24? Anche se sei un “contabile” nato potresti dimenticare dei pagamenti o sbagliare la compilazione di alcuni F24.

I modelli F24 dovranno essere infatti compilati secondo il metodo del Saldo e dell’ Acconto, dovranno essere inseriti i corretti Codici Tributo affinché l’ Agenzia delle Entrate “agganci” correttamente il pagamento effettuato con il debito saldato.

Non credi? Il Commercialista è un consulente specializzato che ti segue in ogni momento, 365 giorni l’anno. Il Commercialista ha il compito di prepararti gli F24, di inviare all’Agenzia delle Entrate le comunicazioni per te e di controllare attentamente che tu abbia effettuato tutti i pagamenti correttamente.

Sei davvero in grado di seguire autonomamente tutto l’iter per aprire la Partita IVA Forfettaria? Sei proprio sicuro?

Partita IVA Forfettaria: posso aprirla senza Commercialista?

Sì, puoi aprirla anche in autonomia. Ti basterà compilare il Modello AA9-12 presente anche sul portale dell’ agenzia delle Entrate in tutte le sua parti. Dovrai poi provvedere alla consegna dello stesso presso qualsiasi ufficio dell’ Agenzia delle Entrate del territorio italiano.

Tecnicamente un lavoratore autonomo, un freelancer o un Libero Professionista che vuole aprire la Partita IVA Forfettaria può aprirla autonomamente anche utilizzando il servizio telematico approntato dall’Agenzia delle Entrate.

In alternativa, è possibile anche recarsi fisicamente all’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate più vicino o inviare una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno contenente il Modulo di apertura della Partita IVA e tutti i documenti necessari richiesti.

Come compilare il Modello AA9/12? Anche se può sembrale banale, non lo è affatto.

Il modello è costituito da nove riquadri dove devono essere indicati:

  • i dati relativi al titolare di Partita IVA e del titolare dell’attività;
  • i dati dell’attività economica;
  • i dati di un eventuale rappresentante legale;
  • i soggetti depositari dei documenti;
  • i dati di operazioni straordinarie eventualmente previste;
  • eventuali ulteriori attività espletate.

Inoltre, è necessario comunicare il Codice ATECO che consente di identificare la tua attività di business. Si tratta di un dato davvero importante e da non sottovalutare.

Dal Codice ATECO dipendono i limiti di fatturato (fino al 2018) e il coefficiente di redditività e, di conseguenza, dipende il reddito imponibile su cui calcolare l’imposta sostitutiva.

Sapresti indicare da solo il Codice ATECO che identifica correttamente la tua attività economica? Ti consiglio di dare un’occhiata alle mie guide dedicate.

Ti sembra tutto molto complicato? Se dovessi avere bisogno di aiuto posso offrirti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatti con tutti i tuoi dati. Sarò io stesso a richiamarti telefonicamente entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Partita IVA Forfettaria senza Commercialista: Ditta individuale

Mentre i Liberi Professionisti svolgono un’attività prevalentemente intellettuale, le ditte individuali svolgono un’attività prevalentemente manuale.

Nel caso di apertura di una ditta individuale sarà necessario inoltrare la Comunicazione Unica alla Camera di Commercio, che contiene l’iscrizione al Registro Imprese, la richiesta di apertura della Partita IVA Forfettaria, l’iscrizione alla Gestione INPS per l’apertura della posizione previdenziale e l’iscrizione all’INAIL (se prevista).

In questa seconda ipotesi non ti sarà quindi possibile aprire una Partita IVA presentando la modulistica presso l’ Agenzia delle Entrate, ma dovrai provvedere quindi all’ invio della Comunicazione Telematica UNICA.

Partita IVA Forfettaria senza Commercialista: i requisiti

La nuova Legge di Bilancio 2019 ha introdotto la Flat Tax al 15% o al 5% (per i primi 5 anni di attività) che ha revisionato la normativa previgente relativa al Regime Forfettario.

Quali sono i requisiti necessari per aprire la Partita IVA Forfettaria? Devi sapere che l’unico requisito necessario è non aver superato i 65.000 euro di ricavi nell’anno precedente e non incorrere in una delle cause d’esclusione.

Non possono aprire la Partita IVA Forfettaria quelle attività appartenenti ad un Regime Speciale IVA (attività di agricoltura, rivendita di beni usati, rivendita di tabacchi o oggetti d’ arte, editoria, ecc.).

Inoltre, sono escluse: le Società di Capitali, le Società di Persone, le Associazioni e le Cooperative che dovranno optare per il Regime Ordinario o Semplificato.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio secondo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2019

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

+100 recensioni di lettori entusiasti.
Il libro che ti insegna tutto quello che devi sapere sul Regime Forfettario.

Costi Partita IVA Forfettaria: il Commercialista è una spesa fissa?

Chi lo ha detto che il Commercialista è un costo fisso ed eccessivamente oneroso? Ma allora quanto costa il Commercialista per una Partita IVA Forfettaria?

Ci sono tantissimi escamotage e varie alternative per evitare di rivolgersi ad un oneroso Studio di Commercialisti. Grazie al canale telematico è possibile beneficiare di un servizio di consulenza davvero unico, economico ed efficiente allo stesso tempo.

Per chi ha intenzione di aprire una Partita IVA Forfettaria è necessario delegare i vari adempimenti fiscali e contabili ad un Commercialista online.

Partita IVA Forfettaria: a chi rivolgersi?

Di solito un Commercialista “classico” per la gestione di un Contribuente titolare di una Partita IVA nel Regime Forfettario ha una tariffa media di circa 1.000-1.200 Euro annuali.

Adesso però voglio parlarti del mio Servizio di Contabilità Online che sono sicuro troverai molto conveniente.

Mi presento, mi chiamo Giampiero Teresi e per primo in Italia nel 2014 ho creato un Servizio di Contabilità Online specializzato nel Regime Fofettario. Mi occupo di tutto ciò di cui si occupa un Commercialista “classico” con il vantaggio di lavorare copertamente da remoto. Non sarà mai necessaria la presenza fisica!

Nello specifico mi occuperò di:

  • Aprire la tua Partita IVA
  • Gestire la tua Contabilità
  • Compilare ed inviare la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Offrirti tutta la mia Assistenza 365 giorni l’ anno.

Il costo di tutto ciò sarà di soli 39 Euro al mese, già comprensivi di IVA, che potrai pagare scegliendo tra 3 tipi di Abbonamento: trimestrale, semestrale o annuale.

Se dovessi avere qualsiasi altro dubbio sui Minimali INPS nel Regime Fofettario o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online, richiedimi una Consulenza Gratuita! Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti entro qualche ora!

P.S. Esiste un gruppo Facebook creato da me, totalmente dedicato al Regime Forfettario. Se vorrai prendervi parte potrai iscriverti in qualsiasi momento, ti basterà cliccare qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.