Lavorare in proprio: idee e consigli per aprire la Partita IVA

E’ davvero possibile lavorare in proprio? È un sogno nel cassetto di molti giovani, ma anche di tanti lavoratori dipendenti assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Ma, la complessità della macchina burocratica, le tasse e la paura di aprire una Partita IVA, molto spesso, frenano la realizzazione del sogno di intraprendere una professione da Freelancer e di lavorare in proprio.

A questo, si aggiunge anche il fatto che non tutti hanno abbastanza capitali da riuscire a realizzare il proprio business imprenditoriale.

Tanti sono i vincoli, ma anche tantissime le opportunità e le idee imprenditoriali che si possono prendere in considerazione per guadagnare e lavorare in proprio.

Le idee per aprire un’attività in proprio senza un grande investimento iniziale prevedono la trasformazione delle proprie passioni in un lavoro stimolante e divertente: si pensi, ad esempio, alla professione di cuoco, di fotografo, di travel blogger, etc.

Per iniziare a lavorare in proprio a 40 anni è necessario avere le idee chiare sull’attività di business da realizzare, ma anche non trascurare gli adempimenti fiscali e normativi derivanti dall’apertura di una Partita IVA.

In questa guida troverai tutte le informazioni più interessanti per iniziare a lavorare in proprio e per aprire la Partita IVA.

Lavorare in proprio: idee e consigli per iniziare

Quali sono le migliori idee imprenditoriali per mettersi in proprio? Ognuno ha le proprie competenze e passioni, ma ci sono idee imprenditoriali che sono più redditizie di altre. Quali sono? Continua a leggere e scopri come iniziare a lavorare in autonomia aprendo una Partita IVA.

Diventa un artigiano del pellame

Una delle idee di business più gettonate e più interessanti è diventare un artigiano del pellame. Si tratta di un’antica professione che da tempo è stata riscoperta dai giovani che desiderano lavorare in proprio.

È una validissima opportunità di business dato che la maggior parte dei brand di lusso del Made in Italy collaborano con una fitta rete di artigiani specializzati nella lavorazione della concia e del pellame.

Lavorare in proprio come sarta

Rimanendo sempre nel settore dell’abbigliamento e della moda, lavorare in proprio come sarta è un’opportunità di guadagno davvero promettente per le giovani e per le donne over 40 anni che desiderano intraprendere la vita da Freelancer.

Lavorare in proprio e guadagnare per se stessi

Hai accumulato un piccolo capitale da investire? Adori il mondo della finanza e del trading online? Perfetto, allora la inizia a lavorare come trader professionista Freelancer.

Anche se all’inizio non sarà facile, lavorare in proprio come trader nasconde un potenziale davvero inestimabile. Potrai moltiplicare i tuoi risparmi iniziando a compravendere asset finanziari (criptovalute, hedge funds, CFD, materie prime, etc.).

Iscriviti ad una delle Piattaforme di trading online e moltiplica i tuoi investimenti sfruttando a tuo vantaggio la leva finanziaria.

Lavorare in proprio come web editor

La scrittura è la tua vera passione? Ti alzi al mattino e non fai altro che pensare a scrivere? Beh, allora inizia a lavorare in proprio come web editor o come copywriter. E, se ami il mondo virtuale, puoi unirti alla comunità dei Nomadi digitali.

Social Media Manager: come iniziare a lavorare in proprio

Rimaniamo sempre in ambito digital, se adori condividere profili social, puoi intraprendere la professione di Social Media Manager con Partita IVA ed iniziare a collaborare con aziende e Web Agency.

Lavora in proprio e guadagna con i sondaggi

Adori condividere le tue opinioni? Lavorare in proprio rispondendo ad un sondaggio potrebbe essere il tuo nuovo business online. Non è uno scherzo!

Guadagnare con i sondaggi è una nuova opportunità per tutti coloro che vogliono crearsi una rendita extra, ma anche per coloro che desiderano svolgere una professione in proprio.

Online ci sono migliaia di piattaforme del calibro di GreenPanthera.com o Bidoo che consentono di iniziare a guadagnare rispondendo ai sondaggi.

Lavorare in proprio come Consulente Real Estate

Diventare un Agente immobiliare o un Consulente Real Estate è il sogno nel cassetto di molti giovani che amano il settore degli investimenti.

Sebbene il mattone sia in crisi, investire nel mattone rappresenta un traguardo che tutti i risparmiatori vogliono realizzare.

Per questo, l’agente immobiliare è una professione sempre ricercata ed ambita nel mondo degli investimenti immobiliari.

Di certo, lavorare in proprio come agente immobiliare rappresenta una vera opportunità per dare una svolta alla propria carriera.

Lavorare in proprio come Project Manager

Il mondo della progettazione ti affascina? Hai studiato e ti sei specializzato in Project Management? Allora, perché non iniziare a lavorare in proprio in questo settore?

Abbi stima di te stesso, sfrutta le tue competenze e lavora come Consulente Freelancer per le aziende, per gli studi professionali o per gli enti pubblici.

Puoi proporti per seguire solo dei progetti specifici, supportando ogni impresa a portare a termine i suoi progetti in modo organizzato nel giusto tempo e con il giusto budget.

Lavorare in proprio: come aprire la Partita IVA

A prescindere dalla tipologia di idea imprenditoriale che vuoi intraprendere, in ogni caso, per lavorare in proprio sarai obbligato ad aprire la Partita IVA.

E, qui, so che inizierai a storcere il naso e a demoralizzarti. Non è così! Molto spesso si hanno idee e convinzioni errate sugli adempimenti fiscali derivanti dall’apertura di una Partita IVA.

Per questo, occorre fare chiarezza! In ogni caso, per aprire Partita IVA è necessario compilare il modello “Apertura Partita IVA AA9-12“, scaricabile dal sito dell’Agenzia dell’Entrate, che dovrà contenere i dati anagrafici, l’indirizzo, il domicilio fiscale ed il codice fiscale.

Si dovrà scegliere il Codice ATECO corretto per inquadrare al meglio la tua attività di business in proprio.

Lo step successivo è quello di scegliere il regime fiscale più conveniente ed adatto per la tua attività economica.

Devi sapere che per il corrente anno 2019, per te che inizierai a lavorare in proprio, avrai la possibilità di optare per il Regime Forfettario.

Se dovessi avere bisogno di aiuto per aprire la tua Partita IVA posso offrirti una Consulenza Gratuita. Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatti con tutti i tuoi dati. Sarò io stesso a richiamarti telefonicamente entro qualche ora e cercherò di chiarire tutti i tuoi dubbi.

Partita IVA Forfettaria per lavorare in proprio

Occorre essere in possesso di determinati requisiti per optare per il Regime Forfettario, un regime agevolato che comporta tanti vantaggi e risparmi fiscali. Primo tra tutti, è necessario non superare i 65.000 euro di ricavi.

Quali sono i vantaggi derivanti dall’apertura della Partita IVA Forfettaria?

Ecco di seguito sintetizzati:

  • Imposta sostitutiva con Aliquota al 15%, al posto di IRPEF, IRAP, addizionali, etc. o al 5% per i primi cinque anni di attività;
  • Esonero da studi di settore, spesometro, redditometro, etc.
  • Esenzione IVA;
  • Contabilità semplificata (esonero dalla registrazione delle fatture, etc.);
  • Esonero da fatturazione elettronica;
  • Esonero da ritenuta d’acconto.

Piccola parentesi: da pochissimi giorni ho pubblicato il mio secondo libro.

Si chiama Regime Forfettario 2019 ed è un manuale che ti spiegherà tutto ciò che devi necessariamente sapere prima di aprire la tua Partita IVA. Ti spiegherò anche come risparmiare migliaia di Euro in tasse ogni anno. È in vendita esclusivamente su Amazon sia in versione cartacea (14,90 Euro) sia in versione Ebook (9,90 Euro)

Vuoi conoscere meglio il Regime Forfettario?

Regime Forfettario 2020

La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario anche se non capisci nulla di Fisco

Lavorare in proprio: Costi Commercialista 2019

Hai dubbi? Vuoi sapere quanto costerà la Consulenza di un Commercialista se decidi di lavorare in proprio ed aprire una Partita IVA? Scopri il mio Servizio di Contabilità online a te dedicato.

Mi occuperò di tutto ciò che si occupa generalmente un Commercialista “classico”, ma il costo del mio Servizio sarà di soli 39 Euro al mese se opti per l’abbonamento trimestrale, 36 euro al mese se opti per l’abbonamento semestrale, 33 euro al mese se opti per l’abbonamento annuale.

Tramite il mio Servizio di Contabilità Online mi occuperò di tutto ciò di cui si occupa un Commercialista “classico”, ma, lavorando da remoto non ci sarà mail la necessità della presenza fisica. Nello specifico mi occuperò di:

  • Aprire la tua Partita IVA
  • Gestione la tua Contabilità
  • Inviare la tua Dichiarazione dei Redditi
  • Offrirti la mia Assistenza 365 giorni l’ anno

Se dovessi avere qualsiasi altro dubbio sulla Partita IVA forfettaria lavorare in proprio o se volessi ricevere maggiori informazioni sul mio Servizio di Contabilità Online, richiedimi una Consulenza Gratuita! Ti basterà richiederla sul mio sito www.regime-forfettario.it compilando il form di contatto con tutti i tuoi dati, sarà io stesso a richiamarti entro qualche ora!

P.S. Esiste un gruppo Facebook creato da me, totalmente dedicato al Regime Forfettario. Se vorrai prendervi parte potrai iscriverti in qualsiasi momento, ti basterà cliccare qui 

A presto
Giampiero Teresi

Guarda il Video completo sul Regime Forfettario

Video Regime Forfettario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi maggiori informazioni?
Prenota subito la tua
consulenza gratuita

Per offrire un servizio impeccabile ho deciso di limitare il numero massimo di clienti seguiti e sono vicino al limite.

Per questo motivo accetto solo
3 nuovi clienti ogni mese.

Se sei davvero interessato ti consiglio di contattarmi ora, per evitare attese.